Il momento più bello per una donna è quello della gravidanza, il suo corpo cambia e si trasforma perché al suo interno cresce una vita che renderà unica l’esistenza di Mamma e Papà. Dai primi momenti in cui nasce un bambino tutto è dedicato a lui, ogni attimo diventa speciale ed unico, ogni regalo è per lui.

Optimized-mamme incinteLa vita cambia e cosi ci si ritrova a lasciare le vecchie abitudini per delle nuove, diverse ma non per questo meno belle, cambia il modo di vedere la vita e si comincia a ragionare sempre e solo a due.

Nei primi mesi di vita di un bambino la mamma è completamente assorbita da pappe, ninna nanne e passeggiate mattutine; una delle attività che le mamme preferiscono è proprio il momento della passeggiata e dell’oretta d’aria al parco; è li che iniziano le prime interazioni tra i bambini, dove apprendono qualcosa di differente da quello che hanno conosciuto nell’ambiente protetto in casa.

La passeggiata per la mamma è anche un pretesto per evitare di restare in casa troppo tempo, ma anche di dedicarsi ad un’attività fisica che aiuti a tenersi in forma.

Passeggiate con passeggino

Molte mamme usano la passeggiata quotidiana come un motivo per mettersi in tuta e scarpe da ginnastica e decidere di fare qualche chilometro in più spingendo la carrozzina, ottimo modo per allenare un po’ tutti i muscoli. Altre ancora usano il giretto in passeggino con il proprio bimbo per andare per la città a fare spese, o semplicemente per interagire a loro volta con altre mamme in un caffè e cosi via. In tutti i casi può essere molto divertente ma anche utile decidere di personalizzare il proprio passeggino; pensate ad esempio se siete al parco e altre 3 mamme hanno il passeggino uguale al vostro, potrebbe anche succedere che sbagliate a riconoscerlo commettendo un imbarazzante errore.

Al di là di questi piccoli errori che si possono commettere, magari nei primi periodi di estrema stanchezza in cui non si dorme la notte e non si ha nemmeno il tempo di guardarsi allo specchio, l’idea di personalizzare il vostro passeggino può dare un tocco di stile.

La scelta del passeggino da cosa dipende

Scegliere il passeggino è un’attività tanto complessa quanto necessaria, vediamo quali sono i punti necessari assolutamente da non dimenticare:
– la comodità del passeggino da portare in auto, da spostare da un luogo all’altro
– agile, compatto e leggero adatto ad ogni ambiente
– tre o quattro ruote, della tipologia trio o duo
– col maniglione, col doppio manico
– fronte strada, fronte genitore
Insomma la scelta dipende da vari fattori, studiate e capite quello che più adatto a voi e alle vostre esigenze!

Pin It on Pinterest

Share This