Prendersi cura di un neonato nella giusta maniera è un compito che richiede molta dedizione ed è soprattutto un’impresa che regala tanta felicità, creando un legame speciale con il bebè. Per accudire il vostro bambino di pochi mesi nel modo corretto non servono abilità particolari, ma solo un po’ di pratica. E se non sapete da dove iniziare, questo articolo sull’igiene neonato chiarirà i vostri dubbi e vi guiderà nella scelta dei migliori prodotti per la prima infanzia.

Bagnetto ai neonati: cosa serve

Il bagnetto è sicuramente un momento fondamentale della cura del piccolo, perché con un’unica operazione curiamo totalmente l’igiene del neonato.

Con il bagno possiamo innanzitutto:

  • Lavare tutto il corpo del bimbo in un’unica volta;
  • Farlo rilassare. Il contatto con l’acqua e le carezze sul corpo per passare e sciacquare sapone hanno infatti un effetto tranquillizzante per il neonato.

Per fare il bagnetto con la massima comodità e in sicurezza, evitando che il bimbo scivoli, è necessario scegliere bene vasca e detergenti.

Vaschetta per bagnetto

Le vasche per i più piccoli attualmente in commercio non sono più dei semplici recipienti, ma articoli pensati appositamente per la sicurezza del bambino e la comodità di chi lo accudisce. 

Le migliori vaschette da bagno per bambini hanno una forma ovale e all’interno portano una seduta per il bebè, in modo che non scivoli e finisca con la testa sott’acqua.
Sono inoltre dotate di un termometro per controllare la temperatura dell’acqua e di un tappo, per far defluire l’acqua e svuotare la vasca con facilità.

Gli articoli migliori hanno ai bordi delle prese ergonomiche che ne migliorano la manovrabilità e i piedi della struttura sono antiscivolo, per una maggiore stabilità che consente la sicurezza del bimbo.

Prodotti bagnetto

I prodotti per l’igiene del bambino devono essere scelti con attenzione, poiché la pelle dei neonati è molto sensibile. Preferite detergenti specifici per l’igiene neonato, le cui formulazioni sono anallergiche e prive di sostanze chimiche che possono irritare l’epidermide. In commercio possiamo trovare:

  • Saponi delicati e bio;
  • Detergenti o saponi-olio che lavano e idratano contemporaneamente;
  • Fiale da bagno da essere sciolte direttamente nell’acqua della vasca.

La scelta è ampia e con qualche ricerca veloce potrete trovare l’articolo più adatto alle esigenze vostre e del vostro bebè.

Fasciatoio cassettiera

Un altro componente fondamentale e utilissimo per la cura del bambino è il fasciatoio con cassettiera. Si tratta di un mobile a cassetti la cui parte superiore è foderata e studiata appositamente per cambiare, asciugare e vestire il neonato su un piano rialzato comodo e sicuro. Nei cassetti è possibile inserire la biancheria del bambino, così da avere tutto a portata di mano al momento del cambio. Un vero e proprio pezzo di arredamento dunque, ottimo perché si tratta di un angolo dedicato solo al bambino che consente di avere tutto l’occorrente mantenendo l’ordine e  la pulizia.

Borsa fasciatoio

Uno degli accessori per neonati di cui non è possibile fare a meno è la borsa con fasciatoio da portare nelle uscite con il bambino. Le borse fasciatoio migliori sono accessori capienti, in cui è possibile riporre tutto l’occorrente per cambiare, dare da mangiare e coprire il piccolo quando siete fuori casa. Dispongono anche di una prolunga estraibile da usare appositamente per cambiare il pannolino, in modo da stendere il neonato su una superficie idonea al momento del cambio.

Con questo oggetto si può tranquillamente uscire di casa o fare gite fuoriporta senza dover rinunciare ad un qualsiasi aspetto della cura del neonato.
Inoltre le migliori borse fasciatoio sono disponibili in tante fantasie e colori all’ultima moda.

Altri prodotti per l’igiene del bambino

 

Pin It on Pinterest

Share This